BookCrossing sbarca a Massa Carrara

Finalmente, il BookCrossing ha contagiato anche la nostra provincia!

Se non ne avete mai sentito parlare, il BookCrossing è l’atto di donare un’identità univoca ad un libro, attraverso un codice BCDI che ci permette di controllarne il viaggio da lettore a lettore. Ogni BookCrosser deve registrare il libro, che desidera condividere, sul sito www.BookCrossing.com , inserendo un commento e il luogo di rilascio. A questo punto, il libro è pronto per essere “liberato”! Il BookCrosser che deciderà di leggerlo, dovrà semplicemente inserire, sul sito, il codice BCDI, impresso sul libro, dichiarando il luogo dove a sua volta lo rilascerà.

Ad oggi sono 1.414.591 i BookCrosser e 10.798.226 i libri che viaggiano in 132 paesi. “La nostra comunità sta cambiando il mondo e toccando vite un libro alla volta”, dichiara il Team BookCrossing.

11106232_10205067037587281_721980534_nNelle scorse settimane l’iniziativa è stata attivata sul territorio di Massa dal Centro Commerciale Naturale Massa da Vivere mentre, a Carrara, ha preso vita grazie all’Associazione A.N.Co.S. Confartigianato, di cui facciamo parte. Siamo convinte che questo sia un ottimo modo di promuovere la lettura e condividere qualcosa di buono con gli altri. Perciò invitiamo tutti a diventare BookCrosser.

Per maggiori informazioni vi aspettiamo nella nostra sede, in Via Rossi 1/d Carrara, oppure potete recarvi nei negozi aderenti al CCN Massa da Vivere, come ad esempio il Bistrot Caffetteria Dieci, o ancora sul sito BookCrossing-Italia.

Buona lettura!!!

Martina e Roberta

2 comments for “BookCrossing sbarca a Massa Carrara

  1. Andrea Casini
    31 Marzo 2015 at 9:37

    Ottima iniziative! brave e… grazie!

    • Roberta Franchi
      31 Marzo 2015 at 10:50

      Grazie Andrea! Appena torni in città, vieni a liberarne uno! Ti aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *