Confini

Dopo un lungo viaggio
giunto al tuo confine
trovai un muro di mattoni

tentai di varcarlo
ma venni respinto e rimasi fuori
privo del visto d’ingresso
per il tuo cuore
restai
profugo del nostro amore

Lorenzo Tonarelli

Post navigation

16 comments for “Confini

  1. Andrea Ferrari
    27 febbraio 2017 at 14:25

    Bravo complimenti

  2. Maicol
    20 febbraio 2017 at 11:28

    Spettacolo!

  3. Luigi
    20 febbraio 2017 at 11:22

    Molto attuale.

  4. David Manfredi
    20 febbraio 2017 at 10:35

    Che Bella

  5. Massimo
    14 febbraio 2017 at 21:20

    Ottima poesia

  6. Gianni
    12 febbraio 2017 at 18:45

    Bellissima

  7. Giovanna Balloni
    12 febbraio 2017 at 18:42

    Molto bella

  8. Andrea
    10 febbraio 2017 at 14:26

    Complimenti, molto profonda

  9. Veronica
    8 febbraio 2017 at 22:11

    ❤…

  10. jessica michelagnoli
    7 febbraio 2017 at 11:56

    Bella!

  11. katia michelagnoli
    7 febbraio 2017 at 11:37

    Bravo!

  12. France
    5 febbraio 2017 at 22:43

    Bravo

  13. 2 febbraio 2017 at 14:18

    Bravo!

  14. giovanna
    1 febbraio 2017 at 15:43

    è bellissima

  15. Manola
    1 febbraio 2017 at 15:43

    ti potevi sforzare di più…

  16. Marco
    31 gennaio 2017 at 17:41

    Semplice e bella. bravo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *