Museo Ugo Guidi – ” L’Arte è Vita” di Anna Cecchetti

dipinto-anna-cecchetti

Secondo appuntamento con il Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi, dove fino al 14 Giugno è possibile visitare la mostra dell’artista fiorentina, Anna Cecchetti, dal titolo “L’Arte è Vita”. La scultrice-pittrice ha deciso, infatti, di festeggiare i 50 anni di attività artistica  con una mostra in cui mette in evidenza l’evoluzione della sua arte dal 1964 al 2014.

Le sculture in marmo  bianco ci accolgono già nel giardino della Casa Museo e  alcune di queste ci colpiscono per la maestria con cui l’artista  ha saputo caratterizzarle, incastonandovi dettagli preziosi e piccole note di colore o ancora unendo a questo antico ed eterno materiale la moderna e deperibile plastica.

Entrando nella Casa di Ugo Guidi, invece, possiamo ammirare l’arte pittorica di Anna Cecchetti, dove chiaramente traspare il suo percorso di crescita.  Visitando questa parte, l’impressione è che Anna voglia entrare in punta di piedi all’interno del Museo, come se non volesse “disturbare” le opere e la storia che la precedono. Infatti ha selezionato solo alcuni quadri, a nostro parere molto belli, come  Cosmo, caratterizzato dalla forma circolare, con colori sui toni del blu, esposto nella sala principale.

Tutto cambia spostandoci al Logos Hotel. Qui l’artista ha voluto utilizzare ogni spazio libero della hall , sia con piccole opere in marmo – veri e propri gioielli – che, soprattutto, con quadri dai colori accesi, facenti parte della serie pittorica “Inno alla Vita” , i quali ci colpiscono per l’energia che trasmettono. Protagonisti sono “bambini che giocano, giovani che si incontrano, si amano, animali e natura; tutti abitano il fantastico, ma anche il reale, in uno scambio di reciproche armonie” (cit. Catalogo “Anna Cecchetti, 1964-2014).

Il modo di rappresentare i volti, quasi sempre di profilo e alcuni dettagli che spesso si ripetono – come la rappresentazione del mare, di animali ricorrenti, ad esempio i pesci, di diversi colori e forme – rendono uniche e inconfondibili le sue opere.

Piccola curiosità : il giorno dell’inaugurazione, la mostra è stata presentata dal giornalista Fabrizio Borghini, che l’artista ha omaggiato con un ritratto esposto all’interno del Museo.

Fabrizio Borghini

Inoltre l’evento è stato filmato da Toscana Tv. Nel video potrete trovare la bella intervista a Vittorio Guidi, direttore della Casa Museo, l’intervento del critico d’arte Ludovico Gierut e, naturalmente, le parole dell’artista Anna Cecchetti.

Questa è sicuramente una  nuova bella occasione per far visita alla Casa Museo di Ugo Guidi!

 

 

Roberta & Martina

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *