Tag: leggere

Letti da voi

Letti DA Voi

Leggi tantissimo, alla fine di ogni libro ti sembra di dover salutare un amico, avverti un senso di mancanza e, soprattutto senti il bisogno di parlare della tua ultima lettura con amici, parenti, conoscenti e persino con il fruttivendolo? Allora la nostra nuova categoria, “Letti DA Voi”  fa decisamente al caso tuo! Dopo “Letti PER…

#ioleggoperché

#IoLeggoPerché – Seconda Edizione

Anche quest’anno vogliamo parlarvi di #ioleggoperché, l’iniziativa nazionale, organizzata dall’Associazione Italiana Editori, che si pone come obiettivo la promozione della lettura. Dopo il successo del primo anno, che ha visto partecipare migliaia di persone, tra cui noi, assieme ai commercianti di Carrara – ricordate il nostro video? -, questa volta ” #ioleggoperché cambia veste e diventa una…

Trilogia Trylle – Amanda Hocking

Un’amica mi ha chiesto una saga fantasy “diversa dal solito” ed io non ho avuto dubbi: la trilogia Trylle di Amanda Hocking! Il primo libro mi era stato regalato da mia sorella, “Sono stata in libreria e quando ho letto la trama ho pensato potesse piacerti” mi aveva detto consegnandomelo, ed infatti è diventata una delle mie saghe preferite!!! Per…

Italian Book Challenge

In questi giorni, su diversi Social, circola la notizia di un concorso nazionale per “veri” lettori, l’Italian Book Challenge, ma di cosa si tratta? Noi, giustamente incuriosite da questa nuova iniziativa sulla lettura, ci siamo informate ed ecco cosa abbiamo scoperto! L’Italian Book Challenge è l’iniziativa organizzata da una rete di librerie indipendenti che puntano a promuovere la lettura…

L’amore ai tempi del colera – Gabriel García Márquez

Nuova sfida di “Letture da Dieci Special Edition – Un libro ci salverà” : “L’amore ai tempi del colera” di Gabriel García Márquez. Questo è il libro della “salvezza” di Beatrice, un’altra partecipante ai nostri incontri mensili. Lo aveva descritto come un romanzo difficile, ma ricco di passione. Un luogo dove poteva rifugiarsi nei momenti critici.…

Un indovino mi disse – Tiziano Terzani

Alessandra, una delle partecipanti all’iniziativa “Letture da Dieci – Un Libro ci salverà”, ha avuto l’onore e l’onere di proporre il primo libro della “challenge”. La sua scelta è ricaduta su: “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Si tratta di un libro autobiografico che permette di vivere una parte delle “avventure” dell’autore, scoprendone dubbi…

Letture da Dieci – “Un libro ci salverà!”

Soltanto un anno fa, in questo periodo, stavamo progettando  un evento per promuovere la lettura attraverso la condivisione tra lettori. Così è nato “Letture da Dieci“. Non pensavamo avrebbe riscosso tanto successo da avere un seguito quest’anno! Tutto questo non sarebbe stato possibile, ovviamente, senza Elena e Caterina, che ci hanno ospitate con grande entusiasmo, nella…

Carrara per #ioleggoperché !

  Il 23 Aprile è la giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, inoltre, se qualcuno di voi ancora non lo sapesse, in Italia, sarà anche il giorno di #ioleggoperché. L’iniziativa, promossa dall‘Associazione Italiana Editori, vuole promuovere la lettura, cercando di stimolare, con le parole di chi ama leggere, coloro che non leggono o leggono…

Avrò cura di te – Massimo Gramellini & Chiara Gamberale

Appena ho avuto un po’ di tempo libero, ho deciso di dedicarmi ad “Avrò cura di te”, un romanzo a quattro mani, di Massimo Gramellini e Chiara Gamberale. Ne avevo letto una recensione online che mi aveva incuriosita. Purtroppo, sui maggiori siti di libri, le recensioni risultano, secondo me, troppo impersonali e tendono a sottolineare…

In Punta di Penna al Salone Internazionale del Libro di Torino

  La prima volta di In Punta di Penna al salone Internazionale del Libro di Torino è stata un successo. Ogni padiglione era per noi un momento di gioia e stupore in un mondo che per ogni “libromane” potrebbe sembrare il paradiso! L’8 Maggio 2014 abbiamo indossato le splendide maglie In Punta di Penna e siamo…

Nella sala d’attesa

Ero nella sala d’attesa di un noto studio pediatrico. Oltre a me c’erano due padri con figlie e una madre con due figli maschi. Le bambine giocavano ognuna col proprio cellulare. I loro padri, seduti accanto a loro, stavano con lo sguardo fisso sui propri telefonini. La mamma controllava i messaggi sull’Iphon mentre uno dei suoi figli giocava con una console portatile. Un silenzio surreale per essere in uno studio pediatrico.