Tag: libro

Sleeping Beauties

Sleeping Beauties – Stephen e Owen King

Leggere  un libro di Stephen King, come Sleeping Beauties, è come visitare nuovi mondi della realtà. Nei suoi romanzi  troviamo, grazie alle sue descrizioni caratteriali e psicologiche dei personaggi, nuovi amici e nuovi nemici. Ma che spesso questi nemici/cattivi si ritrovano ad esserlo a causa di circostanze per niente favorevoli della vita. Il perno di Sleeping Beauties,…

Lo strano caso dell’apprendista libraia – Deborah Meyler

Chi mi conosce sa che uno dei miei sogni è aprire una libreria tutta mia – possibilmente con Martina -, quindi potete immaginare come “Lo strano caso dell’apprendista libraia” di Deborah Meyler, edito da Garzanti, abbia subito catturato la mia attenzione. L’apprendista libraia è Esme, ventritreenne inglese, che si trova a New York per studiare…

Le cose che non ho – Grégoire Delacourt

Alcuni cambiamenti nella mia vita hanno “prosciugato” tutto il mio tempo libero, ma per fortuna sono riuscita a ricavarne un po’ per riprendere le mie passioni: scrittura e lettura! Per questo oggi ho deciso di parlarvi di un libro che mi ha piacevolmente colpita: “Le cose che non ho” di Grégoire Delacourt. Dalla copertina lo avevo immaginato un…

Italian Book Challenge

In questi giorni, su diversi Social, circola la notizia di un concorso nazionale per “veri” lettori, l’Italian Book Challenge, ma di cosa si tratta? Noi, giustamente incuriosite da questa nuova iniziativa sulla lettura, ci siamo informate ed ecco cosa abbiamo scoperto! L’Italian Book Challenge è l’iniziativa organizzata da una rete di librerie indipendenti che puntano a promuovere la lettura…

Un indovino mi disse – Tiziano Terzani

Alessandra, una delle partecipanti all’iniziativa “Letture da Dieci – Un Libro ci salverà”, ha avuto l’onore e l’onere di proporre il primo libro della “challenge”. La sua scelta è ricaduta su: “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Si tratta di un libro autobiografico che permette di vivere una parte delle “avventure” dell’autore, scoprendone dubbi…

Presentazione "Non so più dove cercarti" con Alessio Biagi e Elisa Marangon

Non so più dove cercarti – Alessio Biagi

Dopo “Prenditi tutto quello che ho“, Alessio Biagi torna con un nuovo romanzo dal titolo “Non so più dove cercarti“, edito da Meligrana Editore. Questa volta Biagi ci accompagna alla ricerca di Valentino, un cantante italiano di fine anni Cinquanta, scomparso nel nulla e dimenticato da tutti. Quando un giornalista della rivista “La Musica”, protagonista del…

L’amore è uno sbaglio straordinario – Daniela Volontè

Qualche giorno fa, curiosando nella libreria della mia amica Sarah, sono rimasta colpita dall’accattivante copertina di “L’amore è uno sbaglio straordinario” di Daniela Volontè. Era come se mi dicesse “Leggimi!” e io, ovviamente, non ho saputo resistervi e me lo sono portato a casa! 36 ore dopo stavo già leggendo l’ultima pagina – con tanto…

La Memoria che resiste

Gli autori de “La Memoria che resiste”, ovvero l’esperto di storia contemporanea, Stefano Radice, e il fotografo Andrea Pepe, hanno raccontato la Resistenza apuana attraverso le testimonianze di 19 partigiani di Massa, Carrara e Montignoso. La Resistenza, per le città di Massa e Carrara, è un fenomeno ancora oggi molto sentito. Chiunque di noi ha, o ha avuto, in famiglia un…

Avrò cura di te – Massimo Gramellini & Chiara Gamberale

Appena ho avuto un po’ di tempo libero, ho deciso di dedicarmi ad “Avrò cura di te”, un romanzo a quattro mani, di Massimo Gramellini e Chiara Gamberale. Ne avevo letto una recensione online che mi aveva incuriosita. Purtroppo, sui maggiori siti di libri, le recensioni risultano, secondo me, troppo impersonali e tendono a sottolineare…

Mai amato abbastanza – Alessio Biagi

  Con  “ Mai amato abbastanza”, Alessio Biagi ci conduce nella “particolare” famiglia di Luca, giovane senese dalla vita tormentata. Figlio di genitori separati, con una madre uscita distrutta dalla separazione e un padre incapace di dimostrargli affetto. A complicare il suo fragile equilibrio interiore è la storia d’amore con la piccola Sofia, quindicenne spensierata…

Nella sala d’attesa

Ero nella sala d’attesa di un noto studio pediatrico. Oltre a me c’erano due padri con figlie e una madre con due figli maschi. Le bambine giocavano ognuna col proprio cellulare. I loro padri, seduti accanto a loro, stavano con lo sguardo fisso sui propri telefonini. La mamma controllava i messaggi sull’Iphon mentre uno dei suoi figli giocava con una console portatile. Un silenzio surreale per essere in uno studio pediatrico.