Pulviscolo

Il treno scorre ritmico sui binari, gli altri passeggeri sembrano non farci caso. Qualcosa di diverso è mutato in me, come in un’epifania ho l’impressione di aver appena varcato un passaggio. Dentro e fuori sono diverso, ma nessuno sembra farci caso.  Guardo fuori dal finestrino, case, campi, pali della luce, persone, tutti al proprio posto come se si fossero accordati…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: